Progetto Anci Anti Sprechi Alimentari

Salta al contenuto

Tra i principali fattori che possono contribuire allo spreco alimentare nell’industria alimentare si annoverano:

  • Standard qualitativi/estetici per i prodotti trasformati (non conformità del prodotto ai requisiti stabiliti dal produttore o dal cliente);
  • Dimensioni irregolari dei prodotti in ingresso al processo di trasformazione (che richiedono il taglio/sagomatura del prodotto per ottenere forme/formati uniformi);
  • Cambi di prodotto/processo nelle linee di trasformazione che richiedono la pulizia/allontanamento dei residui della lavorazione precedente;
  • Errori e malfunzionamenti nel processo di trasformazione;
  • Cancellazione di ordini da parte degli stadi a valle della filiera;
  • Clausole di “tack back” negli accordi commerciali con la distribuzione organizzata che determinano la mancata accettazione dei prodotti contestualmente alla consegna (es. per il superamento dei tempi prestabiliti) o la riconsegna dei prodotti;
Torna su